ORZUCCA PER UN'ESTATE PIENA DI ENERGIA

18:29 2 Comments A+ a-



La prima domanda che ti pongono quando scoprono che sei vegetariana o vegana è: "MA ALLORA COSA MANGI?", come se non esistesse altro che la carne o i formaggi per alimentarsi.
Il mio passaggio da un'alimentazione onnivora a vegetariana è stato un passo naturale, da un giorno all'altro, senza rimpianti e ancora più naturale e strettamente logico è stato quello ad un'alimentazione vegana.
E' da qui che parte il mio viaggio, mi sono imbarcata felicemente in una nuova avventura, senza guardarmi indietro. Di avventura si tratta, perché purtroppo ancora il mondo non si è adeguato a un vegan, trovare uno spuntino o un pranzo vegan fuori casa è un'impresa, ma la strada è lunga e ho speranza che le cose possano cambiare gradualmente anche per gli altri come lo è stato per me.

Dopo questa piccola premessa passiamo alla nostra ricetta.
L'orzo questo cereale meraviglioso, l'ho scoperto nella mia nuova vita, inutile dire che me ne sono innamorata.
Orzo perlato
Era utilizzato da Ippocrate, padre della medicina, è leggero ed energetico, ottimo come sostituto del riso con proprietà mineralizzanti per le ossa e grazie all'acido silicico rafforza capelli e unghie.


L'ho voluto sposare con la zucca perché gli conferisce quella dolcezza di cui non possiamo fare a meno, e poi si sa con l'arrivo dell'estate abbiamo bisogno di un'alleato in più per la nostra abbronzatura e il betacarotene di cui è ricca ci aiuta ad assorbire i raggi solari.

Ingredienti per una persona:

70 gr di orzo perlato o orzo mondo
2 peperoni dolci
un pezzo di porro
20 gr di zucca a cubetti
1 carota
4-5 fagiolini
40 gr vellutata di zucca o in alternativa frulliamo la zucca cotta in modo da ottenere una purea
erbette miste
un pizzico di curcuma
sale
brodo vegetale

Prendiamo il nostro orzo e gli diamo una rapida sciacquata sotto l'acqua corrente, se si tratta di orzo mondo bisogna lasciarlo ammollo tutta la notte;
Lo mettiamo sul fuoco dolce per 30 minuti, nel frattempo tagliamo a fettine i peperoni, il porro, la carota, la zucca e i fagiolini e li facciamo cuocere in una padella con il brodo vegetale per 15-20 minuti, a me non piacciono troppo cotte preferisco che restino croccanti, se preferite potete aumentare il tempo di cottura.
Quando il tutto sarà cotto, prendiamo l'orzo e le verdure e le uniamo alla vellutata di zucca precedentemente preparata in una padella a parte, mischiamo il tutto e verso fine cottura, quando il tutto si sarà addensato aggiungiamo le erbe aromatiche che preferiamo, io ho aggiunto un pò di rosmarino, alloro e cipolla liofilizzata e infine un pizzico di curcuma e sale.

Il piatto è pronto si può servire sia caldo che freddo, io l'ho accompagnato con una bella insalata mista.

Bon Appetit


Per una presentazione più carina l'ho servita, affascinata dall'oriente, in una tipica ciotola cinese.

Piccola curiosità: La curcuma,spezia originaria dell'india, ha la proprietà di rafforzare il sistema immunitario e proteggere il corpo da infezioni al tratto intestinale e lo stomaco.

2 commenti

Write commenti
Francesca
AUTHOR
6 giugno 2012 19:09 delete

Oh finalmente su blogspot... e mi raccomando fatti onore!

Reply
avatar

Powered by Blogger.