MIGLIO ONIGIRI

17:51 9 Comments A+ a-



Dopo essermi ritrovata fra le mani un sacchettino di miglio, ho cominciato subito a pensare cosa farne.
Onigiri in un anime
Una minestra con questo caldo non mi ispirava molto, poi ho pensato alle polpette, ma mi sembrava troppo semplice come idea, ad un tratto ho pensato a tutti i cartoni giapponesi che ho guardato nella mia infanzia e mi sono venute in mente quelle simpatiche polpettine bianche con il bordo nero che venivano mangiate dai personaggi dei manga, i famosissimi ONIGIRI.


Curiosando su internet ho scoperto che gli onigiri hanno origini antichissime, già nel XVII secolo i samurai conservavano in foglie di bambù delle polpette di riso come spuntino per il pranzo durante la guerra.
Onigiri originale
Visto che andiamo verso l'estate, potremmo prendere spunto dai samurai e portare i nostri miglio onigiri in spiaggia, in un bel pic nic oppure semplicemente usarli per rendere il nostro pranzo simpatico e invitante per i bambini.

Ho pensato così di sostituire il riso con il miglio; un sacrilegio per i giapponesi, non me ne vogliano, i miei sono onigiri avanti un "miglio".



Ingredienti per 4 onigiri:

30 gr. di miglio decorticato
250 gr. funghi prataioli
tofu
un goccio di latte di soia
sale integrale di cervia
olio extravergine d'oliva
metà cipolla
curcuma
aglio
semi di sesamo
paprika dolce

Per prima cosa ho dato una rapida sciacquata al miglio e l'ho messo a cuocere per 15 minuti a fuoco dolce con un pizzico di sale.
Nel frattempo ho preparato il ripieno, ho messo sul fuoco i funghi a cuocere con un filo d'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale, l'aglio in pezzi e metà cipolla.
Una volta cotto il tutto, scoliamo il miglio e lo lasciamo raffreddare; prendiamo i nostri funghi e li mettiamo in una ciotola a cui aggiungeremo il tofu in pezzi e un goccio di latte di soia. Con un frullatore ad immersione, riduciamo in purea i nostri funghi, deve raggiungere la consistenza di una mousse.
Prendiamo il nostro miglio e ci aggiungiamo un pizzico di curcuma e paprika dolce.

Ripieno dei nostri miglio onigiri
A questo punto non ci resta che formare i nostri miglio onigiri, bagniamoci le mani per facilitare l'operazione; è un procedimento semplice ma ci vuole un pò di pazienza.
In una mano prendiamo un cucchiaio di miglio e con il dito formiamo una conca dove andremo ad adagiare il nostro ripieno,come vedete nella foto.

A questo punto vi basterà mettere sopra un cucchiaio di miglio per chiudere il tutto e dare la forma al nostro onigiri.

Come tocco finale gli onigiri originali sono chiusi nella parte inferiore da una striscia di alga nori, io ne ero sprovvista in casa, ma è nella mia lista di ingredienti da comprare, poi comunque non sarebbe un onigiri miglio con l'alga nori; l'ho sostituita così con i semi di sesamo tritati finemente.

Eccoli pronti!

Miglio onigiri

Non ci resta che prendere il nostro bento o un contenitore per alimenti e portarci dietro i nostri miglio onigiri ovunque vogliamo.


I nostri miglio onigiri pronti per essere gustati 

Consiglio: 
Il ripieno naturalmente può variare a seconda dei vostri gusti, il sapore dei funghi da un buon contrasto assieme al miglio e alle spezie; al posto del sesamo si può utilizzare l'alga nori oppure potete sbizzarrirvi con quello che avete in casa.

Curiosità:
Il miglio è un ottimo energizzante, digestivo e diuretico; è consigliato in caso di lavoro intellettuale prolungato e di stress.
Insomma in questo periodo è ottimo, con tutto lo stress che la vita ci offre.

Non mi resta che augurarvi Buon miglio a tutti!!





9 commenti

Write commenti
Francesca
AUTHOR
8 giugno 2012 19:30 delete

Sono commossa per la tua bravura.

Reply
avatar
Fausto Piu
AUTHOR
8 giugno 2012 19:47 delete

Appena ho tempo tenterò di farli! Sembrano buonissimi. *___* PS: Attendo la ricetta di un dolce! :)

Reply
avatar
8 giugno 2012 19:52 delete

Grazie; non preoccuparti, i dolci arriveranno!

Reply
avatar
Rocco
AUTHOR
8 giugno 2012 21:45 delete

Sei troppo brava!

Reply
avatar
Francesca
AUTHOR
9 giugno 2012 00:20 delete

Potrei ingelosirmi per questo ahahahahahahahahahaha

Reply
avatar
19 marzo 2017 15:04 delete

Ciao, scusa il disturbo, ma volevo sapere se 30 grammi di miglio erano sufficienti. Quando li faccio con il riso devo usare almeno 100 g di prodotto per ottenere 3 polpette. Ti ringrazio in anticipo per la risposta

Reply
avatar

Powered by Blogger.